Fascia Home



Chiusura Uffici di Segreteria


La Segreteria del Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Verona resterà chiusa da lunedì 10 a venerdì 21 agosto 2020 per le consuete ferie estive

È attivo il progetto
'Il geometra per il cittadino'

Un progetto che ha l’obiettivo di creare degli "sportelli" per offrire una concreta e costante azione di “presenza in campo” dei geometri professionisti nel territorio, verso e a favore dei cittadini.

'Il Geometra Veronese'
Online il N. 1 - 2020

Edizione speciale
"Geometra, 90 anni di professione al passo con i tempi"

È attivo il progetto
'Il geometra per il geometra'

L’obiettivo è creare un ‘gruppo di servizio’ in grado di offrire servizi specializzati, composto da geometri appartenenti al Collegio di Verona.

Assemblea Ordinaria Annuale degli Iscritti all'Albo

Assemblea Ordinaria Annuale degli Iscritti all'Albo

Venerdì 27 aprile | Collegio Geometri di Verona | Vicolo Orologio, 3 - Verona (VR)
Il Consiglio direttivo del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Verona, convoca l'Assemblea Ordinaria Annuale degli Iscritti all'Albo

Attivo il nuovo
Ufficio Orientamento

Per conoscere tutte le potenzialità formative e occupazionali della professione del geometra.
Prenota subito un appuntamento!

Dopo 15 anni di impegno, Fiorenzo Furlani lascia la Cooperativa Geometri Veronesi. Romano Turri il nuovo presidente

DOPO 15 ANNI DI IMPEGNO, FIORENZO FURLANI LASCIA LA ‘COOPERATIVA GEOMETRI VERONESI’. ROMANO TURRI NUOVO PRESIDENTE

 Furlani: “La formazione è fondamentale per la crescita della nostra categoria. Orgoglioso del progetto che ha permesso a 78 geometri professionisti di laurearsi”

Cambio al vertice della Società Cooperativa Geometri Veronesi. La storica cooperativa, braccio operativo del Collegio Geometri, infatti ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione, eleggendo come presidente Romano Turri. Lascia dopo 15 anni di impegno diretto nella Scgv, di cui 9 come presidente, Fiorenzo Furlani, attuale presidente del Collegio Geometri di Verona e provincia.

“Raccolgo un’eredità davvero pesante – dice il neo presidente Romano Turri – visto lo straordinario lavoro fatto in questi anni da Fiorenzo Furlani che ha fatto crescere la cooperativa, l’ha fatta conoscere, anche tra i soci, portando una vera rivoluzione nelle attività. Allo stesso tempo sono orgoglioso di raccogliere il suo testimone e di aver lavorato al suo fianco in questi anni. Continuerò a puntare sulla formazione, fondamentale per la crescita della nostra categoria, senza perdere di vista la concretezza e quei valori di umanità e gratuità propri della nostra cooperativa. In questi mesi, ci siamo confrontati con un nuovo modo di fare formazione imposto dall’emergenza sanitaria. L’idea è quella di fare tesoro di questa esperienza, sfruttando la possibilità di utilizzare webinar, pur continuando a puntare sulla formazione in presenza”.

Il nuovo Cda della Cooperativa Geometri è composto oltre che dal presidente Turri, dalla vicepresidente Vania Rama e dai consiglieri Manuel BoarottoGiovanni Pesenato e Giada Zampieri.

La Scgv venne fondata il 19 febbraio 1958, da 17 soci geometri iscritti all’Albo di Verona. Oltre agli scopi mutualistici e di servizi a favore dei professionisti geometri scaligeri, Scgv venne costituita con l’obiettivo di acquistare una sede istituzionale per il Collegio geometri. Non a caso il Collegio di Verona fu il primo in Italia ad avere una sede propria. Oggi i soci della Scgv sono oltre 1500 geometri e praticanti di città e provincia.

“Formazione, valorizzazione e comunicazione – spiega Fiorenzo Furlani – sono i pilastri della Cooperativa Geometri che è il vero braccio operativo del Collegio. La nostra attività si è concentrata nel valorizzare questa gloriosa cooperativa, facendola conoscere sia tra gli iscritti che nel territorio e promuovendone gli alti valori e i principi a tutela dei soci. Da quando la formazione è diventata obbligatoria, la Cooperativa gestisce a 360° l’organizzazione degli eventi formativi e, in questi anni, ha realizzato fondamentali momenti sia per i professionisti che per la comunità: penso, ad esempio, quelli dedicati al Piano Casa o alla normativa su rispetto di distanze e confini. Il fulcro della nostra attività è l’accrescimento della cultura professionale della nostra categoria, per questo, sono particolarmente orgoglioso del progetto universitario che la Cooperativa ha realizzato: in questi anni abbiamo erogato 78 borse di studio che hanno aiutato altrettanti geometri professionisti veronesi a laurearsi. È importante ricordare l’attività editoriale, svolta anche personalmente, della Scgv che è editore de ‘Il Geometra Veronese’, fiore all’occhiello del nostro aggiornamento professionale. L’anno prossimo la storica rivista compirà 60 anni”.

< Luglio2019 >
DLMMGVS
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Convegno
Corso
Più eventi
Scadenza
Scuole
12 ottobre 2017 | Ore 9
Banco Popolare di Verona

"MANTENIAMO LE DISTANZE"

Un convegno tecnico dedicato alle nuove normative in vigore sulle distanze tra edifici e parti accessorie: balconi, terrazze, verande e pensiline. 5 CFP

ULTIME NEWS


News | Dopo 15 anni di impegno, Fiorenzo Furlani lascia la Cooperativa Geometri Veronesi. Romano Turri il nuovo presidente

Pubblicato da 4 settimane Furlani: “La formazione è fondamentale per la crescita della nostra categoria. Orgoglioso del progetto che ha permesso a 78 geometri professionisti di laurearsi” Cambio al vertice della Società Cooperativa Geometri Veronesi.


leggi tutto

News | Il presidente Fiorenzo Furlani ringrazia il comandante dei Vigili del Fuoco uscente Nicola Micele

Pubblicato da 2 mesi In occasione del cambio al vertice dei Vigili del Fuoco di Verona, il presidente del Collegio Geometri Fiorenzo Furlani ha salutato il comandante Nicola Micele, destinato a ricoprire un incarico di livello nazionale.


leggi tutto

News | Protocollo Ministero Infrastrutture – Cantieri Evidenti criticità per il ruolo di coordinatore della sicurezza

Pubblicato da 3 mesi Gli Ordini e i Collegi delle professioni tecniche veronesi, che si occupano anche di sicurezza nei cantieri, desiderano evidenziare quanto il protocollo dei cantieri edili del 24 aprile 2020 rischi di creare disorganizzazione e confusione, ad esempio fra le attività di “vigilanza” e “alta vigilanza” in capo al coordinatore per la sicurezza.


leggi tutto

Archivio NEWS >

newsletter

NEWSLETTER

Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato con le ultime novità