NEWS

Esami di Stato 2018. Il 25 giugno la scadenza per la presentazione delle domande

Esami di Stato 2018. Il 25 giugno la scadenza per la presentazione delle domande

Scadono lunedì 25 giugno 2018 i termini per la presentazione della domanda di ammissione agli Esami di Stato abilitanti all’esercizio della libera professione e di geometra laureato. 

Alla sessione d’esami sono ammessi i candidati in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore di geometra conseguito presso un istituto tecnico legalmente riconosciuto, ovvero di un diploma afferente al settore ‘Tecnologico‘ con indirizzo ‘CAT – Costruzioni Ambiente Territorio‘. 

Possono presentare la domanda, tutti i candidati che, alla data di presentazione:

  • Abbiano completato il tirocinio professionale della durata massima di 18mesi
  • Abbiano completato, entro il 15 agosto 2012, il periodo di tirocinio, ove previsto, svolto durante il corso di studi
  • Abbiano completato, entro il 15 agosto 2012, il periodo di pratica biennale presso un geometra, un architetto o un ingegnere civile, iscritti ai rispettivi Albi
  • Abbiano completato, entro il 15 agosto 2012, il periodo almeno quinquennale di attività tecnica subordinata, anche al di fuori di uno studio professionale
  • Siano in possesso, oltre ad uno dei titoli riportati sopra, della certificazione di istruzione e formazione tecnica superiore descritti nell’ordinanza scaricabile di seguito
  • Siano in possesso, oltre a uno dei titoli descritti in precedenza, di un diploma rilasciato da un istituto tecnico superiore inerente e comprensivo di tirocini di sei mesi coerenti con le attività libero professionali previste dall’albo
  • Siano in possesso di un diploma di laurea triennale, a ciclo unico o specialistica inerente ed in coerenza con quanto previsto dall’Albo.
  • Sono inoltre ammessi i candidati che, al momento della presentazione della domanda, non abbiano completato il tirocinio ma che comunque lo completeranno entro e non oltre il giorno antecedente la prima prova d’esame. L’autocertificazione andrà presentata in sede di domanda e il collegio provvederà ad inviare in tempo utile alla commissione d’esame, il certificato di compiuta pratica.

Per scaricare l’intera ordinanza e la domanda di iscrizione, clicca QUI 



ULTIME NEWS


News | “VENETO 2050” Le opportunità della nuova legge regionale

Pubblicato da 1 mese Efficienza energetica, fonti rinnovabili, sicurezza sismica e qualità architettonica complessiva. Con la nuova legge regionale 14/2019 “Veneto 2050” si potrà intervenire sugli edifici aumentandone la superficie attraverso, soprattutto, le premialità previste per migliorare qualitativamente gli immobili e i crediti edilizi. La nuova legge regionale è stata al centro del convegno di studio e formazione “Dal Piano Casa a Veneto 2050”, organizzato [...]


leggi tutto

News | Lunedì 29 aprile 2019 Convocazione Assemblea ordinaria 2019

Pubblicato da 2 mesi Il Consiglio direttivo, a norma dell'art. 7 del D.L.L. 23/11/1944 n. 382, convoca, in Vicolo Orologio, 3 a Verona, sede del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Verona, l'Assemblea ordinaria degli Iscritti all'Albo nei seguenti giorni ed orari:In 1^ convocazione: Mercoledì 24 aprile 2019, ore 08:30 | Sede Collegio Geometri di Verona | Vicolo Orologio, 3 - Verona (VR) In 2^ convocazione: Lunedì 29 aprile 2019, ore 10:00 | Sede Collegio Geometri di Verona


leggi tutto

News | Convegno Tecnico: Dal “Piano Casa” a “Veneto 2050”

Pubblicato da 2 mesi Lo scorso 6 aprile è entrata in vigore la Legge Regionale ‘VENETO 2050’. Per approfondire i temi tecnici e le modalità della sua corretta applicazione, il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Verona ha organizzato un importante evento formativo dal titolo ‘Dal Piano Casa a ‘VENETO 2050’. L’incontro è in programma Martedì 7 maggio e sarà dedicato alla nuova Legge Regionale – Veneto 2050 “Politiche per la riqualificazione urbana [...]


leggi tutto

Archivio NEWS >

newsletter

NEWSLETTER

Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato con le ultime novità