NEWS

Innovazione tecnologica al servizio del Lago di Garda

INNOVAZIONE TECNOLOGICA A SERVIZIO DEL LAGO DI GARDA
Stakeholder’s meeting: progetti, fattibilità e applicazioni

Il workshop del progetto internazionale INTCATCH che si terrà a Peschiera del Garda, Venerdì 6 luglio, è un importante incontro formativo riservato a professionisti e stakeholder che servirà per mettere in luce come le nuove tecnologie che si stanno sviluppando e testando sul Lago di Garda e, contemporaneamente, sui maggiori bacini idrici d’Europa siano indispensabili per la progettazione e la gestione delle infrastrutture idriche a servizio dei cittadini.
 
Attraverso l’utilizzo di sistemi robotici, droni acquatici, intelligenza artificiale, gestione dei big data su cloud e strutture idrodinamiche, il progetto INTCATCH vuole integrare la conoscenza della qualità delle acque in tempo reale con l’obiettivo di supportare le decisioni di chi gestisce i bacini idrici e le infrastrutture ad essi dedicate.
 
Il meeting, di estremo interesse, è aperto, previa iscrizione, a tutti i professionisti iscritti ai rispettivi Albi professionali.
 
Clicca QUI per conoscere le modalità di iscrizione e per scaricare il materiale informativo


ULTIME NEWS


News | Dopo 15 anni di impegno, Fiorenzo Furlani lascia la Cooperativa Geometri Veronesi. Romano Turri il nuovo presidente

Pubblicato da 4 settimane Furlani: “La formazione è fondamentale per la crescita della nostra categoria. Orgoglioso del progetto che ha permesso a 78 geometri professionisti di laurearsi” Cambio al vertice della Società Cooperativa Geometri Veronesi.


leggi tutto

News | Il presidente Fiorenzo Furlani ringrazia il comandante dei Vigili del Fuoco uscente Nicola Micele

Pubblicato da 2 mesi In occasione del cambio al vertice dei Vigili del Fuoco di Verona, il presidente del Collegio Geometri Fiorenzo Furlani ha salutato il comandante Nicola Micele, destinato a ricoprire un incarico di livello nazionale.


leggi tutto

News | Protocollo Ministero Infrastrutture – Cantieri Evidenti criticità per il ruolo di coordinatore della sicurezza

Pubblicato da 3 mesi Gli Ordini e i Collegi delle professioni tecniche veronesi, che si occupano anche di sicurezza nei cantieri, desiderano evidenziare quanto il protocollo dei cantieri edili del 24 aprile 2020 rischi di creare disorganizzazione e confusione, ad esempio fra le attività di “vigilanza” e “alta vigilanza” in capo al coordinatore per la sicurezza.


leggi tutto

Archivio NEWS >

newsletter

NEWSLETTER

Iscriviti subito per rimanere sempre aggiornato con le ultime novità